GOMMISTA

Se stai cercando un gommista specializzato, Montato Pneumatici è PUNTO VENDITA DRIVER CENTER ad Este in provincia di Padova.

SERVIZIO GOMMISTA AD ESTE

Presso il gommista Montato Pneumatici di Este è possibile usufruire di accurati servizi di manutenzione pneumatici, quali:

  • riparazione pneumatici eseguita dall’interno previa accurata ispezione di fattibilità che ne garantisce efficienza ed efficacia
  • montaggio/smontaggio pneumatici
  • servizio di custodia pneumatici stagionali nominativo e certificato
  • convergenza computerizzata con rilascio di parametrizzazione
  • assetto
  • bilanciatura al banco
  • inversione ruote
  • sostituzione valvole TPMS con programmazione,
  • gonfiaggio ad azoto
  • vendita ed installazione cerchi in lega, in acciaio e/o accessori correlati
  • rigenerazione pari al nuovo cerchi in lega autovettura e moto con raddrizzatura, saldatura, ripristino bordi e verniciatura

TANTI SERVIZI
E ZERO PREOCCUPAZIONI

RIPARAZIONE PNEUMATICI A ESTE

I tecnici di Montato Pneumatici sono in grado di valutare, tramite un’accurata ispezione interna alla carcassa, l’opportunità di riparare lo pneumatico in base al suo stato di deterioramento.

Sebbene gli pneumatici riescono a resistere a lungo agli agenti esterni e agli urti in alcuni casi si danneggiano, in caso di danni lievi è possibile ripristinarli con semplici interventi di riparazione in tempi brevi.

La garanzia di affidabilità è data non solo dall’esperienza decennale nel settore ma anche dall’uso di prodotti di alto livello qualitativo, fornendo sempre copertura e sicurezza sull’intervento.

Dal 1940 al servizio dei clienti

Custodia stagionale
pneumatici

Ai clienti che effettuano la sostituzione stagionale degli pneumatici invernali, l’azienda la possibilità di lasciare in custodia e deposito presso i magazzini coperti e protetti i loro pneumatici, garantendone l’univoca identificazione previa apposita etichettatura e certificazione.

Non sarà neccessario depositare il treno di gomme presso il box o la cantina, ma saranno sempre disponibili nel magazzino e pronti per essere montati.

Gestione valvole elettroniche
per monitoraggio pressione pneumatici

A decorrere dal 1 novembre 2014 tutte le autovetture ed i camper sono dotati di un sistema TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) definito comunemente sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici. Quando si illumina la spia di emergenza (per anomalia del sistema di pressione) o quando si intende sostituire un cerchio o uno pneumatico, è necessario rivolgersi ad un gommista in grado di fornire tale servizio.

Presso l’officina Montato si trova:

  • personale formato in grado di fornire in merito tutte le misure da adottare
  • dotazione della relativa strumentazione per diagnosticare eventuali problemi, programmare e se necessario inizializzare i sensori
  • pezzi di ricambio (guarnizioni, valvole o sensori interi)
Viene utilizzato lo strumento ATEQ VT56 TPMS DIAGNOSTIC TOOL con tutto il Kit di servizio.

Gonfiaggio azoto

Nel gonfiaggio ad aria compressa l’azoto è presente solo per circa quattro quinti con l’aggiunta di altri gas a percentuali variabili quali ossigeno e anidride carbonica

Mentre con il gonfiaggio ad azoto viene iniettato solo questo gas allo stato puro, elemento inerte caratterizzato da una presenza pari quasi a zero di ossigeno, di umidità di anidride carbonica e di impurità.

Vantaggi azoto

Che vantaggi garantisce il gonfiaggio ad azoto?
– Assicura ai pneumatici una maggiore resistenza in caso di urto ed una probabilità pari quasi a zero di esplosione grazie ad un processo più lento di surriscaldamento interno.
– Garantisce il mantenimento di una pressione di gonfiaggio più stabile anche al variare della temperatura esterna, questo perché l’azoto tende a fuoriuscire dal pneumatico tre volte più lentamente rispetto all’ossigeno
– Contribuisce a mantenere un assetto più stabile ed una migliore tenuta di strada.

Tutto questo determina un consumo ridotto di carburante.

Si consiglia il gonfiaggio ad azoto nei mesi estivi, durante i quali la capacità del pneumatico di raffreddarsi e di mantenere una temperatura costante diventa un elemento essenziale per garantire prestazioni elevate di sicurezza.
Con l’azoto, le superfici interne non superano il livello termico di guardia determinando un calo sensibile di rischio di rottura o di scoppio in fase di utilizzo.